Foto-bottoglia-Gioia-Cantine-Buoso

Supervenetian Vs. Supertuscan la nostra versione

In questi giorni siamo usciti sul mercato con un nuovo prodotto, il Gioia, un Crù  aziendale che và a ridisegnare il nostro modo di fare vino. Noi che fino ad ora avevamo sempre presentato vini in purezza 100%, indicandolo anche in etichetta, abbiamo voluto un tipico taglio Bordolese composto da Merlot e Cabernet Franc con un pizzico di Veneto, il Refosco dal Peduncolo Rosso. Le percentuali del taglio per questo anno saranno 60% Merlot, 28% Cabernet Franc, 12% Refosco dal Peduncolo Rosso, frutto di una attenta selezione della nostra miglior produzione ed una scelta d’istinto del nostro enologo Piergiorgio Guzzon. Un vino dal nome accattivante con un “vestito” bottiglia/tappo/etichetta importante ne fanno un prodotto da lasciare affinare almeno un paio di anni nelle proprie cantine, chi ha avuto la fortuna di acquistarlo in anteprima, assaggiandolo lo ha definito “molto interessante”, solo il tempo potrà darci una risposta.