Grappolo-bagnato-dalla-pioggia

I rossi, dalla botte alla bottiglia

Quest’anno abbiamo deciso di far assaggiare ai visitatori del Vinitaly 2012 dei campioni prelevati direttamente dalle vasche dei rossi, quello che viene normalmente venduto come vino sfuso della vendemmia 2011. I vini che andremo ad assaggiare non sono ancora “maturi” ma possono dare l’idea del prodotto che riposa in cantina con i suoi pregi e difetti, chi li degusterà noterà la naturalità dei vini ed in particolare; i tannini del Merlot, l’erbaceo del Cabernet Franc, la dolcezza del Raboso ed il colore del Refosco dal Peduncolo Rosso. Per piccole cantine come la nostra non è sempre possibile tenere tutta la produzione dei rossi per la fiera dell’anno successivo, molto spesso i nostri clienti testano il prodotto direttamente dalle vasche per poi effettuare dei pre-ordini. Molti non sanno che il vino lungo il percorso può cambiare ed anche molto, in positivo ed in negativo, ogni passaggio può portare con se piccoli errori o correzioni che possono essere insignificanti singolarmente ma che quando sommati agli altri possono rendere un vino “diverso”.

Tags: , , , ,